AGGIUNGERE SCHEMA DELLA STRUTTURA

Gli Organi della Fondazione

Il Presidente 
Il Presidente della Fondazione è nominato dai fondatori ed è altresì Presidente del Consiglio di Amministrazione.  Ha la legale rappresentanza della Fondazione e cura i rapporti con gli altri Enti e le autorità. Convoca e presiede il Consiglio di Amministrazione proponendo  le materie da trattare, sorveglia il buon andamento della Fondazione.

Il Consiglio di Amministrazione
La Fondazione è retta da un Consiglio di Amministrazione composto da cinque persone. Il Consiglio di Amministrazione ha tutti i poteri necessari per l’amministrazione ordinaria e straordinaria della Fondazione senza limitazioni e con facoltà di compiere tutti gli atti ritenuti utili al conseguimento degli scopi dell’Ente.  Nomina per la gestione ordinaria e operativa un Direttore Generale e provvede all’istituzione del Comitato Scientifico e alla nomina dei suoi membri  e, se necessario, alla costituzione di eventuali altri uffici. Programma inoltre l’attività annuale della Fondazione e ne approva i bilanci.

Il  Direttore Generale 
La Fondazione si avvale per un efficace svolgimento delle proprie attività di un Direttore Generale nominato dal Consiglio di Amministrazione. Il Direttore Generale è l’organo esecutivo della Fondazione, ha il compito di attuare le direttive e i programmi deliberati dal Consiglio di Amministrazione e si occupa della gestione ordinaria e operativa dell’ente.

L’Organo di Controllo e di Revisione.
E’  nominato dal Consiglio di Amministrazione. L’organo di controllo vigila sull’osservanza dello Statuto e sul rispetto dei principi di corretta amministrazione, nonché sull’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile e sul suo concreto funzionamento.

Esercita la vigilanza sulla regolarità contabile e finanziaria della gestione della Fondazione, monitora l’osservanza delle finalità civiche e di utilità sociale  e attesta che il bilancio sia stato redatto in conformità alle disposizioni vigenti.

Il Comitato Etico – Scientifico
Il  Comitato Etico Scientifico è l’organo consultivo della Fondazione. E’ composto da cinque a sette membri, nominati dal Presidente  e dal Consiglio di Amministrazione tra persone fisiche particolarmente qualificate , di riconosciuto prestigio e specchiata professionalità nelle materie di interesse della Fondazione. Il  Comitato svolge una funzione tecnico consultiva in merito al programma annuale delle iniziative e in ogni altra questione per la quale gli organi della Fondazione ne richiedano il parere.